DanzaTerapia: dal 7 aprile si avvia la formazione di primo livello

DanzaTerapia: dal 7 aprile si avvia la formazione di primo livello

Il Centro Studi diverrà, dal prossimo sabato 7 aprile, metaforico palcoscenico di un percorso esperienziale a carattere formativo sulla DanzaTerapia metodo Maria Fux!
Il percorso di formazione di primo livello si rivolge ad educatori, agli operatori della promozione della salute e a quanti intendano compiere un processo di approfondimento volto alla espressione della propria autenticità nella comunicazione e nella relazione con l’Altro attraverso il movimento creativo e la danza.
I contenuti del corso saranno attinenti alla acquisizione di esperienze e tecniche utili ad applicare elementi base della DanzaMovimentoTerapia anche in favore di bambini dell’età scolare e sarà spendibile nell’avvio di momenti di crescita e sostegno all’interno delle classi di scuola primaria e di scuola dell’infanzia.
 
Di fatto, la DanzaTerapia insiste molto sullo sviluppo armonico dei bambini, incide sull’evoluzione dell’intelligenza cognitiva e di quella emotiva, nonché della sfera affettiva e relazionale e si pone come un metodo alternativo per il lavoro sul corpo, sulla dinamicità muscolare, sullo schema motorio e la gestione dei movimenti fini essenziali per il rafforzamento dell’autostima e della sicurezza personale.

La metodologia da cui si intende attingere le unità didattiche e gli stimoli coreografico-creativi hanno contenuti simbolici e precise finalità pedagogico ed educative. Essi fanno riferimento al metodo di DanzaTerapia Maria Fux ed al metodo della “globalità dei linguaggi” di S. Guerralisi.
Il corso si svilupperà in tre giornate di sette ore ciascuna, precedute da questo incontro preliminare.Le  giornate previste, dunque, sono:
Sabato 7 aprile dalle 17 alle 19 (incontro di presentazione gratuito)
Sabato 21 aprile dalle 9,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 18,30
Sabato 5 e domenica 6 maggio dalle 9,30 alle 13 e dalle 15,30 alle 18,30.L’insegnante sarà Irene Aparo, formata direttamente dalla fondatrice del metodo, la stessa Maria Fux.

 

Chiudi il menu